Senza titolo
Milky &  Merlino

Milky & Merlino

… peplum / sword and sandal…

… peplum / sword and sandal…

… sei tu che come sabbia sei, qui con me, io sono il mare su di te… dentro te…

… sei tu che come sabbia sei, qui con me, io sono il mare su di te… dentro te…

itsinyoureyes

itsinyoureyes

Dentro gli occhi chiusi
che non aprirò
resto ad ascoltare
quello che ora ho
suonano segreti
di posti mai vissuti
fanno un po paura
lasciano smarriti
acqua di fontana
voci in lontananza
cosa c’è di me  qui
dentro questa stanza
mancano gli odori
che raccoglie il tempo
non c’è un mio ricordo
sento solo un pianto
che va
tagliente crudele
lui va
prepotente sconosciuto
domina nel vuoto
un grido si alza in volo
e trafiggere il cielo
e va
soffocando nell’aria la voce
nelle mie illusioni
è come un labirinto
il suono del silenzio
ora ho gli occhi aperti
ora sono qui
senza giacca e scarpe
l’amina e così
resta solo il suono 
che ora sento dentro
mentre mi abbandono
si trasforma in canto
e va
prezioso imponente lui va
come un’aquila reale
vola sopra al mare
è un volo di dolore
che ora deve andare
e va
liberando nell’aria le ali
e va
sicura e lucente lui va
e va
giocando col vento lui va
si allontana
oltre l’orizzonte
prende il suo cammino
verso il suo destino
e va
scomparendo nel cielo lontano
al di la del cuore
va lamento mio
senza ritorno
io resto qui
è un nuovo giorno
non voltarti piu
ora va
(Dentro gli occhi chiusi 
 Rossana Casale)

Dentro gli occhi chiusi
che non aprirò
resto ad ascoltare
quello che ora ho
suonano segreti
di posti mai vissuti
fanno un po paura
lasciano smarriti
acqua di fontana
voci in lontananza
cosa c’è di me qui
dentro questa stanza
mancano gli odori
che raccoglie il tempo
non c’è un mio ricordo
sento solo un pianto
che va
tagliente crudele
lui va
prepotente sconosciuto
domina nel vuoto
un grido si alza in volo
e trafiggere il cielo
e va
soffocando nell’aria la voce
nelle mie illusioni
è come un labirinto
il suono del silenzio
ora ho gli occhi aperti
ora sono qui
senza giacca e scarpe
l’amina e così
resta solo il suono
che ora sento dentro
mentre mi abbandono
si trasforma in canto
e va
prezioso imponente lui va
come un’aquila reale
vola sopra al mare
è un volo di dolore
che ora deve andare
e va
liberando nell’aria le ali
e va
sicura e lucente lui va
e va
giocando col vento lui va
si allontana
oltre l’orizzonte
prende il suo cammino
verso il suo destino
e va
scomparendo nel cielo lontano
al di la del cuore
va lamento mio
senza ritorno
io resto qui
è un nuovo giorno
non voltarti piu
ora va
(Dentro gli occhi chiusi
Rossana Casale)

… il tempo che passa…

… il tempo che passa…